KODIAK

Non teme mai il freddo

  • Ciclo vegetativo: medio-precoce
  • Tipo di pianta: taglia medio-alta
  • Investimento alla semina: 40-60 p.te/mq

Proprietà in dettaglio

Caratteristiche

  • Sanità: ottima, con spiccata tolleranza alla sclerotinia e al phoma
  • Ramificazioni: abbondanti
  • Allettamenti: questo ibrido ha evidenziato un’eccelente standability
  • Epoca di fioritura: precoce
  • contenuto olio: elevato, mediamente compreso tra il 45 e il 50%

Punti di forza

  • Buon contenuto in olio, fino al 50%
  • Rapida perdita di umidità in prossimita della raccolta
  • Eccellente spinta produttiva con lungo periodo di accumulo (fioritura precoce)
  • Veloce ripresa vegetativa primaverile

Kodiak: 5 motivi per coltivarlo

  • Kodiak è un ibrido di colza dotato di un ottimo adattamento territoriale che lo rende competitivo in tutte le tipologie di ambiente.
  • Kodiak garantisce stabili produzioni in annate con diverse caratteristiche
  • Kodiak non teme il freddo in tutto il periodo di coltivazione
  • Kodiak è̀ un ibrido molto sano
  • Kodiak, il suo seme ha delle ottime caratteristiche qualitative (olio)

Trova il tuo tecnico