KWS LACTOSTABILITY

La soluzione ai problemi di surriscaldamento

KWS LACTOSTABILITY è un additivo biologico contenente lattobacilli eterofermentanti selezionati ed efficienti: il Lactobacillus buchneri supporta la naturale produzione di acido lattico, migliorando contemporaneamente la stabilità aerobica degli insilati dopo la rimozione dal silo. Oltre all’acido lattico, il Lactobacillus buchneri è in grado di produrre alcune sostanze che inibiscono la formazione di muffe. Le più conosciute sono l’acido acetico e il propanediolo. Il deperimento dell’insilato, causato da lieviti e muffe, è, in tal modo, efficacemente bloccato.

cows-feeding-on-silage.jpg

Proprietà in dettaglio

Punti di forza

  • Migliora i parametri qualitativi del tuo insilato e ne minimizza le perdite
  • Inibisce la proliferazione in trincea di micotossine; è conseguenza una migliore sanità dell’insilato e dell’animale che se ne nutre
  • Garantisce una migliore stabilità aerobica del fronte trincea
  • Comporta il miglioramento nella profilassi della chetosi grazie alla formazione dell'1.2 propandiolo durante il periodo fermentativo
  • Garantisce una migliore digeribilità della fibra, aumentando la componente digeribile dell'NDF

Raccolte primaverili

Focus: cereali autunno vernini ed erbai

I cereali autunno vernini e gli erbai con un elevato tenore di sostanza secca sono facilmente predisposti a surriscaldamenti e sviluppo di muffe producenti micotossine, specialmente quando l'insilato si trova esposto all’aria o mal compattato o dove il prelievo giornaliero non rispecchia l’ottimale.

KWS LACTOSTABILITY, grazie ai suoi prodotti di fermentazione, migliora la stabilità aerobica del fronte trincea e contrasta l'innalzamento delle temperature dell'insilato.

Trova il tuo tecnico