• KWS_corn_plant_header.jpg
    MYCONTROL

    KWS MYCOTOXIN MANAGEMENT

    I funghi tossigeni rappresentano un problema importante sia per la salute umana, che per quella animale.

Cosa sapere sui funghi tossigeni del mais

Esistono tre fattori principali che promuovo la formazione del Fusarium:

Le spore fungine atterrano sulle sete, germinando, e così il micelio fungino cresce lungo la seta infettando i chicchi e la spiga.

Le ferite provocate da insetti, causate da uccelli o grandine offrono un facile punto di ingresso per i funghi tossigeni.

Alcuni funghi tossigeni sono sistemici, come F. verticilliodes, e possono entrare nella spiga tramite le sete.

I conidi sono spore, responsabili della riproduzione asessuata di massa del Fusarium ed è con l'aiuto delle gocce di pioggia cadenti che le spore si distribuiscono in prossimità.

Se l'ambiente è favorevole al suo sviluppo e alla sua crescita,il Fusarium può sopravvivere durante il periodo invernale e infettare nuovamente il seme.

Il problema principale del Fusarium sono le micotossine, metaboliti del fungo stesso, che causano gravi problemi sia per la salute umana, che per quella animale.

Come puoi riconoscere la presenza del Fusarium?

Sintomi principali

  • Le bratte sono ricoperte da un rivestimento bianco, con sfumature che richiamano il color salmone o cannella.
  • Le bratte sono appiccicose
  • Sotto le bratte, la spiga è parzialmente o interamente ricoperta da un micelio di colore che va da bianco a rosa, viola o rosso
  • I chicchi sono di un colore che va da rosso a marrone e risultano parzialmente aperti
  • Con un'ulteriore infezione, la spiga diventa rosso-brunastra e inizia a marcire

Quali sono i fattori che promuovono la formazione dei funghi tossigeni?

Condizioni metereologiche

Le condizioni metereologiche determinano la specie di fungo predominante nell'ambiente e la concentrazione di micotossine da loro prodotte.

Danno meccanico

Le ferite nelle piante (causate ad esempio dagli insetti) permettono al fungo di entrare più facilmente.

Tempo di raccolta

Più il raccolto rimane sul campo, maggiore è il rischio di infezione da micotossine.

Varietà di mais

Alcune varietà di mais dimostrano una maggiore tolleranza genetica.

Rotazione delle colture

La coltura precedente può avere un effetto negativo sul mais per quanto riguarda il Fusarium. Ci sono colture più sensibili di altre (ad esempio il grano).

Ambiente

L'ambiente determina la gravità delle infezioni in base alla tipologia del terreno e alla pressione di parassiti e malattie.

Scarica il PDF per maggiori informazioni

Parametri rilevati in 6 località Italiane nell'arco di due anni

I valori sono normalizzati in base al valore più alto (valore più alto = 100%). L'analisi statistica è stata sviluppata separatamente per ogni parametro; lettere differenti rappresentano valori statisticamente differenti tra loro (P <0,05)

I valori sono normalizzati in base al valore più alto (valore più alto = 100%). L'analisi statistica è stata sviluppata separatamente per ogni parametro; lettere differenti rappresentano valori statisticamente differenti tra loro (P <0,05)

Siamo qui per aiutare

Daniel Grandis
Daniel Grandis
Responsabile Agroservice Mais Sud Europa & Turchia
Invia una email
Kathrin Reuter
Kathrin Reuter
Marketing Manager Sud Europa & Turchia
Invia una email
CONTATTO